25/02/2019 – Le opere in cemento possono essere espressione del patrimonio culturale del XX secolo. Vanno quindi studiate e tutelate. Questo il cuore del progetto europeo InnovaConcrete, coordinato dall’Università spagnola di Cadice, di cui fa parte anche l’Italia. Il progetto, iniziato a gennaio 2018, ha selezionato 8 opere su cui condurre sia interventi di conservazione con materiali e tecnologie innovativi sia attività tese ad accrescere la consapevolezza dei cittadini sull’importanza e il valore delle opere, che, se valorizzate, potrebbero creare un indotto economico. Sull'argomento nei giorni scorsi si è svolto un workshop presso la sede del Cnr di Roma. Ecco le opere al centro del progetto InnovaConcrete   Stadio Flaminio, Roma Progettato da Pier Luigi Nervi, insieme a suo figlio Antonio Nervi tra il 1957 e il 1958, in occasione delle Olimpiadi di Roma del 1960, è stato abbandonato per anni e oggi versa in uno..
Continua a leggere su Edilportale.com