16/12/2020 – È stato presentato ieri il nuovo portale SIAPE per la raccolta degli Attestati di Prestazione Energetica (APE), realizzato e gestito da ENEA. “Il nuovo portale” – ha detto il presidente dell’ENEA Federico Testa in apertura del webinar di presentazione – “può dare un contributo di grande rilievo sul fronte degli interventi di efficienza energetica nel nostro Paese”.  SIAPE raccoglie 1,7 milioni di APE emessi tra la fine del 2015 e il 2020 e relativi a edifici e unità immobiliari afferenti per l’85% al settore residenziale e per il 15% a quello non residenziale. “Si tratta infatti di uno strumento che consente di impostare e avviare una pianificazione strategica a livello territoriale, per individuare – ha aggiunto Testa – le aree che più necessitano di interventi di riqualificazione energetica. I benefici attesi in termini di progettazione e pianificazione degli interventi riguardano..
Continua a leggere su Edilportale.com