18/04/2019 – Spese su aree condominiali che danno diritto al bonus verde e premi assicurativi contro le calamità per immobili a uso abitativo. Sono due delle nuove informazioni che i contribuenti hanno trovato nel 730 precompilato che l’Agenzia delle Entrate ha messo online tre giorni fa.   Dal pomeriggio di lunedì 15 aprile è, infatti, disponibile la dichiarazione dei redditi precompilata con i dati inviati all’Agenzia delle Entrate dagli enti esterni (studi medici, farmacie, banche, assicurazioni, università, ecc.) e dai datori di lavoro tramite le certificazioni uniche.   Tra questi, i dati relativi ai bonifici per ristrutturazioni, che guadagnano quota 16 milioni, cui si aggiungono quasi 6 milioni di occorrenze relative a ristrutturazioni condominiali.   Quest’anno, alle informazioni già presenti dagli scorsi anni, si aggiungono le spese su parti comuni condominiali che danno diritto al bonus verde e le somme..
Continua a leggere su Edilportale.com