18/12/2020 – “Un sistema che si fa carico totalmente delle difficoltà economiche e occupazionali dei propri iscritti nonostante debba fare i conti con problemi di portata globale”. Così AdEPP, l’Associazione degli Enti di Previdenza Privati, sintetizza il ‘X Rapporto sui Liberi Professionisti’ elaborato dal centro studi AdEPP e presentato il 16 dicembre scorso.   Il calo demografico, la crisi economica e pandemica, la mancanza di uno sviluppo tecnologico rispondente alle necessità e alle richieste del mercato, l’abbandono della professione o l’entrata sempre più tardiva nel mondo del lavoro, la discontinuità occupazionale – spiega AdEPP -, hanno costretto le Casse di previdenza da una parte a mettere in campo sempre più azioni di sostegno e dall’altra a rivedere le proprie politiche tese a garantire la sostenibilità di lungo termine.   AdEPP evidenzia un dato su tutti: negli..
Continua a leggere su Edilportale.com