15/12/2020 – In un condominio composto da 10 negozi al piano terra e da 10 abitazioni al primo piano, gli abitanti possono realizzare lavori trainanti e trainati a proprie spese e beneficiare del superbonus 110%.   Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la Risposta 572 del 9 dicembre 2020.   Nel caso oggetto del quesito, gli interventi da realizzare sono: – isolamento delle superfici opache verticali e orizzontali che confinano con gli appartamenti stessi (intervento trainante); – sostituzione degli infissi (intervento trainato); – sostituzione delle schermature solari nel lato sud (intervento trainato).   A condizione che l’assemblea condominiale approvi i lavori, tutti gli interventi potranno usufruire del superbonus 110% con ‘benefici ed oneri a carico dei soli appartamenti’ siti al primo piano.   Condominio misto, ok al superbonus 110% per gli appartamenti Se i lavori soddisfano il requisito dell’incidenza..
Continua a leggere su Edilportale.com