06/08/2020 – Il Decreto Semplificazioni in due settimane ha già cancellato il 32,5% delle gare di progettazione sotto i 150mila euro. Lo afferma Gabriele Scicolone, presidente dell’Associazione delle organizzazioni di ingegneria, di architettura e di consulenza tecnico-economica aderenti a Confindustria (Oice), che ha illustrato le anticipazioni dei dati relativi al mese di luglio 2020, elaborati dall’osservatorio Oice/Informatel.   Gare di progettazione in calo col DL Semplificazioni L’osservatorio ha messo in evidenza che dal 17 luglio (data di entrata in vigore del DL Semplificazioni) al 31 luglio 2020 le gare di progettazione sono calate del 32,5%, passando dalle 83 di giugno alle 56 di luglio. Secondo Oice, si tratta di un calo maggiore di quello generale di tutto il mese. Negli stessi giorni le gare per tutti i servizi di ingegneria e architettura sono calate del 22,0%, quindi le gare di progettazione sembrano sentire maggiormente degli effetti..
Continua a leggere su Edilportale.com