26/02/2020 – Impulso all’efficientamento energetico degli edifici, incentivi agli interventi di demolizione e ricostruzione, obbligo di fascicolo di fabbricato.    Sono alcune delle ipotesi su cui si sta svolgendo il confronto che porterà alla definizione del disegno di legge sul Green New Deal e la transizione ecologica del Paese, collegato alla Legge di Bilancio 2020.   Al momento è disponibile solo una primissima bozza di lavoro. Il testo contiene novità che, se confermate, avrebbero un notevole impatto sull’efficienza e la sicurezza del patrimonio immobiliare esistente.   Ecobonus fino all’80% con controlli Enea Una delle proposte di maggiore impatto è la maggiorazione della detrazione fiscale per gli interventi di efficientamento energetico degli edifici. Il ddl propone un innalzamento dal 65% all’80%, per le spese sostenute fino al 31 dicembre 2021, nel caso in cui si scelgano soluzioni di contabilizzazione..
Continua a leggere su Edilportale.com