16/12/2019 – Lo sconto alle imprese di costruzione o di ristrutturazione immobiliare che vendono entro 10 anni fabbricati demoliti e ricostruiti secondo principi antisismici e di risparmio energetico si applica solo agli immobili e non ai terreni edificabili.   A spiegarlo l’Agenzia delle Entrate in risposta a due società: la prima intendeva acquistare un’area edificabile, l’altra (una cooperativa) intendeva acquistare un edificio residenziale, impegnandosi rispettivamente a costruire e recuperare, in chiave antisismica, i fabbricati, per poi alienarli entro dieci anni.   Entrambe avevano chiesto la possibilità di beneficiare delle agevolazioni dell’articolo 7 del Decreto Crescita (DL 34/2019) che prevede, in caso di trasferimenti immobiliari in favore di imprese di costruzione o di ristrutturazione, al ricorrere di determinate condizioni, le imposte di registro, ipotecaria e catastale nella misura fissa di 200 euro ciascuna.   Sconto..
Continua a leggere su Edilportale.com