12/12/2019 – Al Ministero dello sviluppo Economico (Mise) è iniziato il confronto con i sindacati Cgil, Cisl e Uil per il rilancio del settore edile. Come proposto dai sindacati, il Ministero si farà promotore di specifici tavoli tecnici tematici in cui saranno coinvolti altri Ministeri e istituzioni. L’obiettivo è creare sinergie per affrontare temi trasversali, come ad esempio la rigenerazione urbana e la corretta implementazione del Codice degli Appalti.   I partecipanti dovranno inviare i propri contributi entro la metà di gennaio. In base alle proposte pervenute sarà definito un calendario di tavoli tecnici.   Edilizia, sindacati: ‘risorse per recupero capannoni e territorio' Nel corso dell’incontro, i sindacati hanno illustrato “la drammatica situazione del settore” con 800mila posti di lavoro persi e 120mila imprese chiuse e sottolineato la necessità che il governo avvii una “politica..
Continua a leggere su Edilportale.com