21/12/2020 – Arriveranno finalmente nelle casse di 17 regioni italiane 219 milioni di euro destinati ai progetti di edilizia residenziale sociale.   Nella seduta di giovedì scorso, la Conferenza Unificata ha dato il via libera al decreto interministeriale, proposto dalla ministra Paola De Micheli, che prevede l’erogazione delle risorse per i progetti ammessi al finanziamento.   Con questo provvedimento la ministra De Micheli rende effettivamente disponibili risorse già stanziate da alcuni anni e sinora non utilizzate.   Si tratta di fondi previsti dalla Legge 457/1978 e assegnati alle Regioni con diverse delibere CIPE negli anni 1978, 1979, 1982, 1985, e poi nel 1994 e 1995. Con le prime delibere di fine anni ‘70, il CIPE ha definito gli indirizzi programmatici per l’utilizzo delle risorse.   Poi, nel 2017, il CIPE ha aggiornato gli indirizzi programmatici per l’utilizzo delle risorse finanziarie residue giacenti sul fondo..
Continua a leggere su Edilportale.com