06/10/2017 – I progettisti possono lavorare senza compenso e le Amministrazioni possono bandire gare per l’affidamento di incarichi da svolgere gratis perché il mancato guadagno economico è compensato da un ritorno di immagine. Questo, in sintesi, il contenuto della sentenza 4614/2017 emessa dal Consiglio di Stato.   La pronuncia, che sta già destando le proteste dei professionisti, ribalta quanto affermato dal Tar a fine 2016, che aveva bocciato la richiesta di svolgere una prestazione a titolo gratuito.   Piano strutturale gratis: il caso Catanzaro All’inizio dello scorso anno, il Comune di Catanzaro ha indetto una gara per il conferimento di incarichi professionali a titolo gratuito, volti alla selezione dello staff di progettisti esterni per la redazione del Piano Strutturale Comunale, cioè una delle componenti del Piano regolatore generale (PRG) che, lo ricordiamo, si articola in piano strutturale, piano..
Continua a leggere su Edilportale.com