05/06/2020 – La realizzazione e la manutenzione delle opere infrastrutturali e viarie connesse all’evento sportivo della Ryder Cup potranno contare su 50 milioni di euro.   Lo stanziamento arriva con il decreto interministeriale firmato dalla ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli e dal ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, e dovrà essere utilizzato nel triennio 2020/2022.   La Ryder Cup è la più prestigiosa competizione internazionale di golf che l’Italia ospiterà dal 30 settembre al 4 ottobre 2022 a Guidonia Montecelio, in provincia di Roma. Il soggetto attuatore degli interventi necessari alla realizzazione della manifestazione sportiva è la Regione Lazio.   Infrastrutture per la Ryder Cup 2022, i lavori I lavori, indicati negli elenchi allegati al decreto, riguarderanno l’efficientamento e l’adeguamento delle infrastrutture esistenti,..
Continua a leggere su Edilportale.com