29/10/2020 – Se il lastrico solare non è un bene condominiale, ma appartiene ad un solo condomino, l’intervento di isolamento termico può essere considerato trainante ai fini del Superbonus e ottenere la detrazione maggiorata del 110%. Perché ciò sia possibile, è necessario rispettare alcune condizioni, illustrate dall’Agenzia delle Entrate nell’interpello 499/2020.   Superbonus 110% e lastrico solare, il caso A interpellare l’Agenzia delle Entrate è stato il proprietario di un appartamento, posto all’ultimo piano di un edificio condominiale di dieci appartamenti, e del sovrastante lastrico solare.   Il condomino voleva realizzare un intervento di isolamento termico del lastrico solare che avrebbe interessato più del 25% della superficie disperdente lorda dell'edificio e, successivamente, installare un impianto solare fotovoltaico, con o senza sistema di accumulo, connesso alla rete..
Continua a leggere su Edilportale.com