13/07/2020 – È stata pubblicata nei giorni scorsi da UNI, l’Ente Italiano di Normazione, la Prassi di Riferimento UNI/PdR 88:2020 “Requisiti di verifica del contenuto di riciclato e/o recuperato e/o sottoprodotto presente nei prodotti”. Il documento è stato elaborato dal Tavolo di lavoro ‘Certificazione prodotti CAM’ ed è frutto della collaborazione tra UNI, AIOICI (Associazione Italiana Organismi Indipendenti di Certificazione e Ispezione), ALPI (Associazione Laboratori e Organismi di Certificazione e Ispezione) e CONFORMA (Associazione di Organismi di Certificazione Ispezione Prova e Taratura).   La prassi di riferimento UNI/PdR 88:2020 definisce principalmente la modalità di verifica del contenuto di riciclato, recuperato e sottoprodotto dichiarato da un’organizzazione per un proprio prodotto immesso sul mercato nazionale, indipendentemente dalla sua tipologia. Il..
Continua a leggere su Edilportale.com