02/10/2018 – Migliaia di professionisti tecnici, domenica 30 settembre, all’insegna dell’invito “Diamoci una scossa!”, hanno presidiato circa 500 piazze in tutta Italia per incontrare i cittadini e sensibilizzarli sul tema della sicurezza sismica nella prima Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica, l’iniziativa promossa da Fondazione Inarcassa e Consigli Nazionali Ingegneri e Architetti, col patrocinio di Inarcassa, dei Ministeri del Lavoro e Politiche Sociali e della Giustizia e di altri Ordini e Collegi tecnici nazionali.   Gli organizzatori stimano che circa 5 milioni di italiani siano stati raggiunti da questo importante messaggio e che, nelle prossime settimane, si possano realizzare fino a 1 milione di visite tecniche informative presso unità abitative. Particolare attenzione è stata dedicata alle piazze situate nelle zone recentemente colpite dal sisma.   Prevenzione sismica, CNI: 'in piazza per spiegare..
Continua a leggere su Edilportale.com