28/11/2019 – Pubblicata la graduatoria dei Comuni in zona a rischio sismico 1 e 2 che potranno beneficiare di quasi 30 milioni di euro per la progettazione di interventi di messa in sicurezza antisismica e idrogeologica.   È stato, infatti, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il comunicato relativo al DM 18 novembre 2019 che rende operative le risorse del Fondo progettazione per il 2019 tra i comuni che, entro il termine perentorio del 15 giugno 2019, hanno trasmesso al Ministero dell’interno apposite richieste ritenute ammissibili.   Progettazione antisismica e idrogeologica, 30 milioni per il 2019 Le risorse finanzieranno 310 attività di progettazione relative ad interventi di messa in sicurezza antisismica e idrogeologica, indicate nell’Allegato 1 al decreto, per un totale di circa 30 milioni di euro (esattamente 29.735.043 euro). La quota residuale ad esaurimento del fondo di 103.601,87 euro, è attribuita, a parziale copertura del..
Continua a leggere su Edilportale.com