03/12/2020 – Il superbonus rimette in moto il mercato del lavoro: in queste settimane stanno aumentando le richieste di figure professionali connesse alla detrazione fiscale del 110% per la riqualificazione energetica e sismica degli edifici.   L’agenzia per il lavoro Orienta stima che i settori e gli ambiti più coinvolti dall’agevolazione fiscale “saranno soprattutto quelli dell’edilizia e settori collegati, come l’ambito assicurativo, gli esperti e consulenti fiscali e legali, le società di progettazione e manutenzione, società finanziarie, amministratori di condominio, commercialisti”.   “Nello specifico, le professioni più richieste sono periti industriali e termotecnici, collaudatori, ingegneri, geologi, cappottisti, progettisti di impianti tecnologici, e altre figure connesse”.   In particolare, in queste settimane Orienta sta registrando percentuali di aumento di richieste per elettricisti..
Continua a leggere su Edilportale.com