17/11/2020 – È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale di ieri il Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) che assegna gli 853,81 milioni di euro del ‘Programma innovativo nazionale per la qualità dell’abitare’ finalizzato a riqualificare e incrementare il patrimonio residenziale sociale, rigenerare il tessuto socio-economico, incrementare l’accessibilità, la sicurezza dei luoghi e la rifunzionalizzazione di spazi e immobili pubblici, migliorare la coesione sociale e la qualità della vita dei cittadini.   Qualità dell’abitare, i beneficiari del programma Al programma possono partecipare: Regioni, anche come soggetti aggregatori; Città Metropolitane; Comuni sede di Città Metropolitane; Comuni capoluoghi di provincia; Città di Aosta; Comuni con più di 60.000 abitanti. Sono escluse la Regione Trentino Alto Adige e/o le province autonome di Trento e Bolzano e..
Continua a leggere su Edilportale.com