28/07/2020 – Dopo una lunga attesa, il Regolamento attuativo del Codice Appalti è pronto. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha ricevuto il nuovo testo dalla Commissione di esperti. Nel frattempo, però, il Codice Appalti è stato modificato dal DL Semplificazioni.   La nuova bozza del Regolamento non tiene conto delle modifiche. Potrebbe quindi essere necessario aggiornare il testo definitivo. In alternativa, si potrebbe attendere la scadenza del periodo di deroga post emergenza Covid. In questo caso, il Regolamento tornerebbe attuale il prossimo anno.   Codice Appalti, il testo del Regolamento attuativo Il Regolamento attuativo supererà l’attuale sistema di soft law, lanciato nel 2016 con l’obiettivo, fallito, di snellire l’applicazione delle norme sui contratti pubblici.    Con il Regolamento, confluisce in un unico testo la normativa in materia di responsabile unico del procedimento, progettazione,..
Continua a leggere su Edilportale.com