05/08/2020 – Mentre si attende il provvedimento che definirà le modalità con cui chiedere lo sconto immediato in fattura o scegliere la cessione del credito corrispondente ai bonus casa, l’Agenzia delle Entrate spiega quando è possibile esercitare questa opzione. Il Decreto Rilancio (Legge 77/2020) ha previsto lo sconto immediato in fattura e la cessione del credito non solo per gli interventi agevolati con il Superbonus 110%, ma anche per quelli rientranti nell'ecobonus tradizionale, nel bonus ristrutturazioni e nel bonus facciate.   Sconto in fattura e cessione credito, gli interventi ammessi  È possibile optare per lo sconto in fattura e la cessione del credito per gli interventi agevolati con il superbonus 110%: – interventi di isolamento termico (cappotto termico) in condominio o sulle case singole; – sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti con caldaie a condensazione e a pompa..
Continua a leggere su Edilportale.com