24/09/2019 – Finanziare e accelerare la spesa per l’edilizia scolastica. È questo l’obiettivo comune del Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, Lorenzo Fioramonti, e del presidente dell’Anci, Antonio Decaro, in uno scambio di lettere.   “Auguriamoci buon lavoro insieme perché quello che ci aspetta dipende da noi e dalle risorse che il Governo saprà dare alla scuola”, ha scritto il Ministro Fioramonti ai sindaci, aggiungendo: “C’è una promessa, l’avete ascoltata dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte: la scuola sarà la chiave di volta dell’attività dell’Esecutivo”.   “La sicurezza degli edifici scolastici è la prima necessità” – ha proseguito il Ministro. “Da più di dieci anni gli stanziamenti sono inadeguati, ma non sono stati sempre utilizzati al meglio. Non si riesce neanche a spenderli. Ci sono circa..
Continua a leggere su Edilportale.com