06/07/2020 – Dare un utile riferimento, soprattutto alle pubbliche amministrazioni (PA) committenti, per la stima dei costi e degli oneri per la sicurezza dei cantieri, mutati a causa della pandemia.   Questo lo scopo delle "Linee di indirizzo sicurezza e salute nei cantieri di opere pubbliche in emergenza Covid-19", approvate dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, nella riunione del 18 giugno, con la collaborazione di ITACA, Istituto per l’innovazione e la trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale.   Anche se il documento si rivolge primariamente ai committenti pubblici, le indicazioni in esso contenute possono essere utili anche nell’ambito dei cantieri con committenza privata.   Sicurezza nei cantieri pubblici: le indicazioni operative Il documento si articola in due parti: – una prima parte, ricognitiva, contenente prime indicazioni in materia di sicurezza e salute nei cantieri, così..
Continua a leggere su Edilportale.com