03/03/2020 – Ripartiti 995 milioni di euro per i programmi straordinari di manutenzione delle strade provinciali dal 2020 al 2024. Lo ha reso noto il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Mit), che ha diffuso lo schema di ripartizione delle risorse.   Strade provinciali, ripartiti 995 milioni di euro Le risorse, ha affermato la ministra Paola De Micheli in una nota, saranno messe a disposizione delle Province e delle Città Metropolitane che ne faranno richiesta e si tradurranno in maggiore sicurezza e vivibilità per i cittadini.   Sono i grandi capoluoghi ad accaparrarsi le quote maggiori. Ai primi tre posti ci sono infatti Roma, con 33 milioni di euro, Torino (27 milioni) e Napoli (23 milioni), seguite da Milano con 21 milioni.   De Micheli ha spiegato che la ripartizione è avvenuta sulla base della consistenza della rete viaria, del tasso di incidentalità e della vulnerabilità dei singoli territori rispetto a fenomeni..
Continua a leggere su Edilportale.com