09/11/2020 – Quali sono le regole da seguire per ottenere il Superbonus in un intervento che prevede il frazionamento dell’edificio preesistente? Qual è il tetto di spesa da considerare se sull’immobile si realizzano più interventi? Come si dimostra la preesistenza di un impianto di riscaldamento? Lo ha spiegato l’Agenzia delle Entrate con la risposta 523/2020.   Superbonus e frazionamento edificio È stato chiesto all’Agenzia delle Entrate se, nel caso in cui l’intervento preveda il frazionamento dell’edificio in due unità immobiliari, il tetto di spesa del Superbonus debba essere riferito all’edificio preesistente o alla situazione che si creerebbe dopo i lavori. In quest’ultimo caso, il tetto di spesa si moltiplicherebbe.   L’Agenzia delle Entrate ha spiegato che, nel caso in cui gli interventi comportino l'accorpamento di più unità abitative o la suddivisione in..
Continua a leggere su Edilportale.com