26/03/2021 – Si avvicina la prima scadenza per i beneficiari del superbonus 110% che hanno scelto, in alternativa all’utilizzo diretto della maxi-detrazione, la cessione a terzi di un credito d'imposta corrispondente all’agevolazione spettante.   La comunicazione della scelta, relativa alle spese sostenute nel 2020, dovrà essere inviata, tramite l’apposita applicazione web o i canali telematici dell’Agenzia delle entrate entro mercoledì 31 marzo 2021.   La scadenza ordinaria del 16 marzo è stata spostata alla fine del mese con il provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate del 22 febbraio 2021.   L’Agenzia ricorda che la possibilità di trasformare il superbonus 110% in un credito di imposta da trasferire a terzi, è prevista dall’articolo 121 del Decreto Rilancio. Destinatari della cessione possono essere i fornitori dei beni e dei servizi necessari..
Continua a leggere su Edilportale.com