24/07/2020 – Sono detraibili al 110% tutti i lavori, anche se di manutenzione ordinaria e straordinaria, collegati all’intervento trainante che accede al superbonus 110%.   A ribadirlo l’Agenzia delle Entrate nella Risposta 224/2020 in cui un contribuente chiedeva se potessero essere agevolati con il bonus per gli interventi antisismici anche interventi minori correlati.   Superbonus 110%: gli interventi accessori collegati rientrano sempre L’Agenzia delle Entrate ritiene che rientrino gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria necessari al completamento dell'opera finalizzati alla riduzione del rischio sismico del condominio del quale fa parte l’immobile.   Secondo le Entrate, infatti, anche per il superbonus 110% vale il principio secondo cui l'intervento di categoria superiore assorbe quelli di categoria inferiore a esso collegati o correlati.     La detrazione al 110%, quindi, spetta, nei limiti..
Continua a leggere su Edilportale.com