25/01/2019 – Nella seduta di ieri, la Conferenza Stato-Città ha dato il via libera al decreto del Ministero dell'Interno che assegna alle Province i 250 milioni di euro per la messa in sicurezza di strade e scuole di competenza provinciale, stanziati dalla Legge di Bilancio 2019.   I 250 milioni di euro costituiscono la prima tranche dello stanziamento complessivo di 3,75 miliardi di euro fino al 2033, assegnato alle Province delle Regioni a Statuto ordinario, a valere sul Fondo investimenti per gli enti territoriali, da destinare a piani di sicurezza a valenza pluriennale per la manutenzione di strade e scuole.   Il decreto del Ministero dell’Interno non è ancora stato diffuso ma, come previsto dalla Legge di Bilancio 2019, i 250 milioni di euro sono ripartiti per il 50% tra le province la cui spesa per la manutenzione di strade e di scuole è diminuita negli ultimi anni, e per il restante 50% tra quelle che hanno visto ridursi i trasferimenti..
Continua a leggere su Edilportale.com