03/10/2017 – È iniziato ieri in Aula alla Camera l’esame di un disegno di legge in materia di abbattimento delle barriere architettoniche.   Il testo, risultato dell’unione di due proposte di legge presentate nel 2013, contiene disposizioni finalizzate al coordinamento e all’aggiornamento delle vigenti prescrizioni tecniche per l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici pubblici e privati e negli spazi e nei servizi pubblici o aperti al pubblico o di pubblica utilità contenute nel Dpr 503/1996 e nel DM 236/1989.    Il disegno di legge prevede l’emanazione di un Dpr finalizzato a: – riordinare la normativa relativa agli edifici, agli spazi e ai servizi pubblici, e la disciplina relativa agli edifici privati e di edilizia residenziale pubblica; – promuovere, in conformità ai princìpi espressi dalla Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità, la diffusione..
Continua a leggere su Edilportale.com