19/09/2017 – Si può ottenere il bonus per l’acquisto di una casa ristrutturata solo se l’impresa ha terminato i lavori su tutto il fabbricato. Lo ha ribadito il viceministro all’Economia, Luigi Casero, rispondendo ad un’interrogazione posta in Commissione Finanze della Camera da due deputati del Pd.   Bonus per l’acquisto di case ristrutturate Il viceministro Casero ha ricordato che chi acquista un immobile ristrutturato dall’impresa e ceduto entro 18 mesi dalla fine dei lavori, ha diritto ad una detrazione pari al 50% del valore dell’intervento. Cifra che viene quantificata in via forfetatria nel 25% del prezzo di acquisto risultante dall'atto di compravendita e, comunque, non oltre il limite di 96mila euro.   Ciascun acquirente può beneficiare della detrazione in relazione al proprio acquisto, a prescindere dal fatto che siano state o meno cedute le altre unità immobiliari che compongono il fabbricato.   Non..
Continua a leggere su Edilportale.com