21/12/2018 – Quali sono le condizioni per fruire della detrazione fino all’85% per l’acquisto di una casa antisismica direttamente da un’impresa di costruzione o ristrutturazione?   A ricordarlo l’Agenzia delle Entrate, rispondendo, tramite FiscoOggi, alla domanda di un contribuente.   Acquisto casa antisismica: agevolazioni e condizioni Se gli interventi per la riduzione del rischio sismico che danno diritto al “sisma bonus potenziato” (detrazioni d’imposta del 70% o dell’80% a seconda che dai lavori derivi rispettivamente il passaggio a una o due classi di rischio inferiore) sono effettuati da imprese di costruzione o ristrutturazione immobiliare nei comuni che si trovano in zone classificate a rischio sismico 1, mediante demolizione e ricostruzione di interi edifici, chi compra l’immobile nell’edificio ricostruito può usufruire di una detrazione.   La detrazione sarà pari, rispettivamente,..
Continua a leggere su Edilportale.com