16/10/2018 – Il Ministero per l’Istruzione, l’Università e la ricerca (Miur) ha inviato delle linee guida ai Comuni beneficiari di 1,058 miliardi per la messa in sicurezza antisismica delle scuole. Il testo dà agli Enti indicazioni operative sulle modalità di esecuzione dei lavori e le liquidazioni degli interventi sulla base degli stati di avanzamento.   Antisismica nelle scuole, le linee guida del Miur Dopo la ripartizione dei fondi, con le linee guida il Miur fornisce una serie di spiegazioni aggiuntive. Nel caso di interventi di adeguamento o miglioramento sismico,  per ottenere il pagamento del finanziamento è necessaria la certificazione a firma del RUP, del progettista e del direttore dei lavori nella quale si dichiari il raggiunto adeguamento sismico dell’immobile o il livello di miglioramento sismico ottenuto rispetto agli indici ante operam. Le modifiche consentite ai progetti..
Continua a leggere su Edilportale.com