02/01/2018 – Non ci speravamo più, e invece l’iniziativa bellezza@governo.it è stata portata a termine: i 150 milioni di euro stanziati sono stati assegnati a 273 luoghi culturali dimenticati.   La Commissione incaricata della selezione degli interventi beneficiari ha concluso le proprie attività nella riunione del 15 dicembre 2017.   A conquistare le cifre più alte sono il Castello di Rosciano (PE), l’Ex Ammasso del Grano a San Daniele Po (CR) e il Tempietto del Segusini e ex chiesa di San Pietro (opere della memoria) a Mel (BL), con 2 milioni di euro ciascuno.   Seguono il Quartiere S. Domenico a Rossano Calabro (CS), la Torre Flavia a Ladispoli (RM), l’Antico Borgo di Isola Santa Careggine (LU), Villa Tedeschi a Pozzallo (RG) e Villa Romana a Positano (SA) con poco meno di 2 milioni di euro ciascuno. E poi tutti gli altri con stanziamenti decrescenti fino a 2000 euro. Consulta la lista completa dei beni..
Continua a leggere su Edilportale.com