21/02/2018 – In arrivo quasi 600 milioni di euro di investimenti per l’adeguamento antisismico e la riqualificazione del patrimonio culturale italiano.   Il comitato tecnico scientifico del Ministero dei Beni Culturali (Mibact), infatti, ha approvato il DM 19 febbraio 2018 che prevede un piano di investimenti da 597.058.875 milioni di euro.   Vedi tutti gli interventi   Beni culturali: il Piano antisismico del Mibact Il piano, che attinge al Fondo Investimenti per lo sviluppo infrastrutturale del Paese istituito dalla Legge di Bilancio 2017, risponde a una visione organica che considera strategico il ruolo del patrimonio culturale nelle politiche di tutela, sviluppo e promozione dei territori.   I fondi stanziati sono immediatamente disponibili per realizzare in tutta Italia interventi di adeguamento antisismico ricompresi in un piano antisismico per l’adeguamento del patrimonio museale statale e il restauro dei beni culturali.   Risorse..
Continua a leggere su Edilportale.com