06/11/2018 – Sono detraibili al 50% tutte le spese sostenute per la bonifica da amianto, a prescindere dal fatto che si realizzi un intervento edilizio.   A chiarirlo l’Agenzia delle Entrate tramite la posta di FiscoOggi.   Bonifica amianto, ok alla detrazione anche senza lavori L’Agenzia ha spiegato che la detrazione del 50% relativa alle spese per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio spetta per i lavori di bonifica dall’amianto indipendentemente dalla categoria edilizia in cui gli interventi stessi rientrano.   La detrazione, quindi, spetta a prescindere dalla realizzazione di un intervento di recupero del patrimonio edilizio.   Ne consegue, secondo le Entrate, che il bonus 50% riguardi anche il trasporto dell’amianto in discarica da parte di aziende specializzate.   Bonifica amianto: le condizioni del Bonus ristrutturazioni Ricordiamo che anche nel caso di lavori di bonifica è prevista una detrazione..
Continua a leggere su Edilportale.com