10/03/2021 – Per usufruire del Bonus Ristrutturazioni è sempre necessario effettuare i pagamenti con bonifico? La risposta dell’Agenzia delle Entrate è sì, con pochissime eccezioni.   Bonus ristrutturazioni e pagamenti, il caso Un contribuente, che ha iniziato i lavori di ristrutturazione nel 2020 ed effettuato quasi tutti i pagamenti con bonifico dedicato, ad eccezione di alcuni scontrini fiscali pagati con bancomat per l’acquisto di materiali edili, per i quali non è stato possibile emettere la fattura, si è rivolto all’Agenzia delle Entrate per sapere se fosse possibile inserire nella dichiarazione dei redditi anche la somma degli scontrini fiscali.   Bonus Ristrutturazioni, pagamenti con bonifico L’Agenzia delle Entrate ha dato risposta negativa, spiegando che, per usufruire della detrazione delle spese sostenute per interventi di recupero del patrimonio edilizio è necessario che i pagamenti,..
Continua a leggere su Edilportale.com