07/02/2018 – Manutenzioni ordinarie annuali e lavori in economia non accedono al Bonus verde. Il chiarimento è arrivato durante Telefisco 2018, organizzato da Il Sole24Ore, che ha spiegato anche come vanno effettuati i pagamenti.   Dal momento che l’agevolazione è nuova e che la norma che l’ha introdotta (Legge di Bilancio 2018) è scritta in modo generico, si attendono comunque nuove delucidazioni dall’Agenzia delle Entrate.   Bonus verde, i lavori ammessi ed esclusi La detrazione del 36%, delle spese sostenute fino al 31 dicembre 2018, con un limite massimo di 5mila euro per unità immobiliare, è riconosciuta per gli interventi di sistemazione a verde delle aree scoperte private di edifici esistenti, unità immobiliari, pertinenze e recinzioni.   SCARICA LA GUIDA DI EDILPORTALE AL BONUS VERDE   Per sistemazione a verde si intende la fornitura e messa a dimora di piante o arbusti di qualsiasi..
Continua a leggere su Edilportale.com