07/11/2018 – In arrivo nuovi adempimenti per cantieri e appalti: ampliata la platea dei destinatari della segnalazione di inizio attività dei cantieri e previste sanzioni più severe per chi fa ricorso a subappalti illeciti.   A prevederlo la legge di conversione del DL sicurezza, approvata oggi al Senato con 163 voti favorevoli, 59 contrari e 19 astensioni.   Monitoraggio cantieri: le novità introdotte Il Decreto sicurezza include anche il prefetto tra i destinatari della notifica preliminare che il committente o il responsabile dei lavori è tenuto a trasmettere prima dell'inizio dei lavori in alcuni cantieri temporanei o mobili, modificando il Dlgs 81/2008 (Testo Unico sulla Sicurezza).   La norma precedente prevedeva, invece, una notifica preliminare, prima dell'inizio dei lavori, da inviare ‘solo’ all'azienda unità sanitaria locale e alla sede dell'Ispettorato nazionale del lavoro territorialmente..
Continua a leggere su Edilportale.com