18/06/2018 – È in vigore da pochi giorni il nuovo Regolamento delle strutture ricettive extra-alberghiere della Regione Piemonte, attuativo della LR 13/2017 che ha riordinato il settore.   Il testo disciplina in particolare i requisiti tecnici ed igienico-sanitari, nonché le modalità di gestione delle attività ricettive extralberghiere. Tra gli aspetti contenuti nel regolamento vi è innanzitutto la definizione delle caratteristiche tecniche delle diverse tipologie definite dalla legge regionale.   Tra queste spiccano quelle per le nuove tipologie introdotte dalla legge: le residenze di campagna o country house, le locande e le cosiddette ‘soluzioni ricettive innovative’, un nuovo sistema di accoglienza che completa l’offerta turistica tradizionale ed è concepita in contesti particolari, a stretto contatto con la natura.   Tra le possibili soluzioni previste sono indicate le case..
Continua a leggere su Edilportale.com