31/10/2018 – La centrale per la progettazione delle opere pubbliche costerà 100 milioni di euro all’anno. Lo prevede l’ultima bozza (30 ottobre) del disegno di Legge di Bilancio per il 2019, che sta per iniziare il suo iter in Parlamento. e darà lavoro a un numero incerto di persone.  Il costo della struttura sembra essere l'unica certezza. Le bozze che si stanno susseguendo stanno rivedendo al ribasso il numero di persone che ci lavorerà e aumentando le sue funzioni.   Centrale per la progettazione, dal 2019 100 milioni all’anno Rispetto alla precedente bozza del 23 ottobre, viene quantificato il costo della nuova struttura. Il ddl autorizza infatti una spesa di 100 milioni di euro annui a partire dal 2019. Non è invece indicato con quali risorse sarà coperto questo costo.   Incerto il numero di persone che lavorerà all’interno della centrale per la progettazione. La prima versione..
Continua a leggere su Edilportale.com