29/03/2018 – Sono stati definiti gli interventi urgenti e di pubblica utilità necessari per lo svolgimento dei Campionati mondiali di sci alpino – Cortina 2021.   I lavori, contenuti nel decreto 16 marzo 2018, potranno costituire variante ai piani urbanistici ed essere effettuati in deroga al Codice Appalti (D.lgs. 50/2016).   Cortina 2021, gli interventi urgenti Il decreto, adottato in attuazione della Manovrina 2017, dichiara di pubblica utilità e preminente interesse nazionale il miglioramento dell'accessibilità alle ski-area di Rumerlo e Piè Tofana, la realizzazione della Finish Area Rumerlo e la costruzione dei tunnel a servizio della pista “Vertigine Bianca”.   Questi interventi vengono inseriti automaticamente negli accordi di programma quadro ai fini dell’individuazione delle priorità e dell’armonizzazione con le iniziative già incluse nelle intese e negli accordi.   Cortina..
Continua a leggere su Edilportale.com