26/03/2018 – Manca ancora l’accordo sul cumulo gratuito delle pensioni per i professionisti. Dopo il botta e risposta della scorsa settimana, l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale (INPS), ha messo a punto una proposta di convenzione che ai professionisti non piace.   Cumulo gratuito pensioni, la proposta dell’Inps Per bloccare subito i pagamenti, l’Inps ha proposto di interpellare una commissione di esperti che determini l’importo dei costi da dividere. Le parti, cioè Inps e Cassa del professionista interessato, potrebbero inoltre rivolgersi ad un giudice. In questo modo gli eventuali disaccordi verrebbero risolti in un secondo momento, ma intanto il trattamento pensionistico verrebbe erogato.   Cumulo gratuito pensioni, Adepp contraria L’Adepp, rappresentante delle Casse di previdenza professionali, non accetta questa proposta. Dalla procedura di accesso agli atti, promossa dalla Cassa di previdenza dei commercialisti,..
Continua a leggere su Edilportale.com