02/10/2017 – Fin dall’antichità, gli edifici a forma di piramide rappresentano una scala per ascendere al cielo. Le conosciamo prevalentemente come luogo di sepoltura dei faraoni, ma oggi questa forma iconica si è imposta anche nell’architettura contemporanea.   Vediamo qualche esempio di uffici, alberghi e residenze private, ma anche luoghi naturali o dedicati alla meditazione che non hanno saputo resistere al simbolo esoterico della piramide.   Ryugyong Hotel – Pyongyang, Corea del Nord I suoi 105 piani sono stati progettati dallo studio Baikdoosan Architects & Engineers. La costruzione iniziò nel 1987 e si fermò tra il 1992 e il 2008. Il lavoro esterno è stato ora completato, ma non si sa se sarà mai aperto. Foto: Koryo Tours   Upside-Down – Bratislava, Slovacchia È la sede della radio slovacca. Ha la forma di una piramide rovesciata di colore marrone alta complessivamente 80 metri…
Continua a leggere su Edilportale.com