22/02/2019 – “Come Anci chiediamo al Governo di dotare di risorse adeguate e strutturali il Fondo per la demolizione delle opere abusive. Cinque milioni non sono sufficienti se si vuole consentire a sindaci e prefetti di abbattere le tante costruzioni che deturpano il nostro paesaggio”.   Lo hanno chiesto il delegato a Urbanistica e lavori pubblici di Anci e sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, e il presidente della commissione Urbanistica e lavori pubblici di Anci e consigliere comunale di Torino, Stefano Lo Russo, nella riunione della commissione, convocata per esaminare lo schema di decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che rifinanzierà il Fondo per le demolizioni.   Fondo, lo ricordiamo, istituito dalla Legge di Bilancio 2018 con una dotazione di 10 milioni di euro per il biennio 2018-2019.   Occhiuto e Lo Russo aggiungono che Anci condivide la sostanza dello schema di decreto che aiuta i Comuni a procedere alle demolizioni..
Continua a leggere su Edilportale.com