06/04/2018 – Come cambia l’ecobonus per le spese sostenute per sostituire gli impianti e quali sono i requisiti tecnici da rispettare e la documentazione da conservare.   I chiarimenti sono presenti nei Vademecum pubblicati dall’Enea, aggiornati con le novità dalla Legge di Bilancio 2018, su Caldaie a condensazione, Caldaie a biomassa, Pompe di calore, Collettori solari, Sistemi ibridi e Building automation. SCARICA LA GUIDA ALL’ECOBONUS DI EDILPORTALE   Ecobonus 2018 per le caldaie: le condizioni per l’agevolazione I requisiti per la detrazione delle caldaie cambiano a seconda del tipo di caldaia scelta: per le caldaie a condensazione sono agevolate solo le spese per la sostituzione, integrale o parziale dell’impianto mentre per le caldaie a biomassa sono agevolate anche le spese per la nuova installazione.   Infatti, le condizioni per l’accesso delle caldaie a condensazione presuppongono che l’edificio..
Continua a leggere su Edilportale.com