29/05/2018 – Il Comune di Milano ha stanziato 23.250.000 euro di contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati per finanziare lavori di miglioramento dell’efficienza energetica negli edifici milanesi.   Dal 25 maggio scorso, infatti, è aperto il Bando Efficienza Energetica BE2 che ha l’obiettivo di sostenere la riqualificazione energetica del patrimonio immobiliare della città.     Efficienza energetica negli edifici: gli interventi agevolabili Le tipologie di intervento ammesse a contributo sono: – la sola sostituzione di generatori di calore alimentati a gasolio; – interventi di isolamento termico di almeno il 40% dell’involucro ed eventuale sostituzione del generatore di calore di qualsiasi tipo; – interventi di isolamento termico di almeno il 40% dell’involucro, realizzazione di un tetto verde ed eventuale sostituzione del generatore di calore di qualsiasi tipo.   Per ciascun edificio è possibile..
Continua a leggere su Edilportale.com