18/04/2018 – Riqualificazione degli spazi urbani, riuso del patrimonio edilizio esistente e consumo zero di suolo per città più belle, verdi e vivibili. Sono questi gli obiettivi del bando da 36,5 milioni di euro che la Regione Emilia-Romagna presenterà ufficialmente il 23 aprile. Il bando sarà rivolto alle amministrazioni pubbliche locali – Comuni singoli e associati e Unione di Comuni – e finanzierà progetti di riqualificazione e rigenerazione per migliorare la qualità urbana dei centri abitati.   Il provvedimento esclude opere spot, limitate e svincolate dal contesto socio-ambientale; premierà invece i Comuni capaci di una progettazione urbanistica a 360 gradi, che dovranno presentare una strategia complessiva di rigenerazione urbana capace di mettere insieme soluzioni edilizie innovative, spazi verdi e per la collettività, cessazione di situazioni di degrado o sfregio ambientale.   Quegli..
Continua a leggere su Edilportale.com