19/06/2018 – Sta per partire la fatturazione elettronica tra privati nei subappalti. Le nuove regole saranno operative dal 1° luglio 2018 e l’Agenzia delle Entrate sta mettendo a punto tutti i sistemi telematici per consentire la trasmissione dei dati.   Fattura elettronica tra privati La Legge di Bilancio 2018 (L. 205/2017) ha introdotto l’obbligo di emissione e ricezione delle fatture elettroniche riferite alle operazioni di cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti, stabiliti o identificati in Italia, nonché l’obbligo di trasmissione telematica dei dati relativi alle operazioni di cessione di beni e di prestazione di servizi effettuate e ricevute verso e da soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato.   L’Agenzia delle Entrate ha fornito le istruzioni operative con il provvedimento del 30 aprile 2018 e la Circolare 8/E/2018.   Dal 1° luglio 2018 scatta l’obbligo..
Continua a leggere su Edilportale.com