19/12/2018 – Sono negativi gli ultimi dati sul mercato della progettazione di opere pubbliche in Italia: rispetto a novembre 2017 si registra un calo del 29,9% in numero e dell’80,8% in valore. Inoltre, nell'ultimo mese sono state bandite 202 gare per servizi di sola progettazione (40 sopra soglia), per un valore di 43,0 milioni di euro (33,1 sopra soglia), rispetto al precedente mese di ottobre il numero cala del 29,1% e il valore del 52,9%.   È quanto emerge dal monitoraggio condotto dall’Oice, Associazione delle organizzazioni di ingegneria, di architettura e di consulenza tecnico-economica.   L’andamento delle gare di progettazione Il crollo del valore dovuto al confronto con i 32 maxi accordi quadro ANAS da 192 milioni di euro, pubblicati nel mese di novembre 2017, senza i quali novembre 2018 sarebbe a +55,8%. Negli undici mesi del 2018 le gare sono state 2.844, -11,7% sul 2017, per un importo complessivo di 530,5 milioni di euro,..
Continua a leggere su Edilportale.com