21/11/2017 – Oltre 800 download dall’apposita sezione del sito, più di 650 nuovi contatti utili e ben 7 corsi formativi organizzati presso il Wavin Academy, che hanno permesso all’azienda di incontrare circa 120 progettisti. Questi i principali numeri dell’attività sviluppata da Wavin Italia, la filiale italiana del Gruppo Wavin con sede a Santa Maria Maddalena (RO) impegnata nello sviluppo di sistemi di tubazioni plastiche nel settore edilizio e nelle infrastrutture, sul progetto BIM Revit a circa un anno e mezzo dal lancio dei primi pacchetti.   Le librerie BIM Revit personalizzate Wavin sono state messe on line nel mese di maggio 2016 e in breve hanno saputo conquistare gli addetti ai lavori grazie alla loro logica di assemblaggio assistita, implementata per consentire di disegnare progetti esecutivi di impianti idraulici estremamente precisi, dettagliati e di conseguenza effettivamente realizzabili anche nella realtà.   “Siamo..
Continua a leggere su Edilportale.com