30/08/2018 – Il bonus verde, la detrazione Irpef del 36% delle spese sostenute per la sistemazione delle aree verdi, vale anche per i lavori effettuati nei condomìni.   A ribadirlo l’Agenzia delle Entrate tramite la posta di FiscoOggi.   Bonus verde per lavori condominiali Le Entrate hanno ricordato che il bonus verde spetta anche per le spese sostenute per interventi eseguiti sulle parti comuni esterne degli edifici condominiali, fino a un importo massimo complessivo di 5mila euro per unità immobiliare a uso abitativo.   In questo caso, ha diritto alla detrazione il singolo condomino, nel limite della quota a lui imputabile, a condizione che la stessa sia stata effettivamente versata al condominio entro i termini di presentazione della dichiarazione dei redditi.   Bonus verde: cos’è Ricordiamo che il bonus verde è una detrazione Irpef del 36% sulle spese sostenute nel 2018 per i seguenti interventi: – sistemazione..
Continua a leggere su Edilportale.com